Come e quando assumere le bacche di Goji

Quante bacche di goji si possono assumere al giorno?

15 g (ca. 80-100 bacche) di bacche di goji al giorno sono sufficienti per fornire all’organismo un buon apporto di antiossidanti e sostanze nutritive. 

Quando consumarle?

In qualsiasi momento della giornata aggiungendole ad esempio ai cereali della colazione, ma anche come spuntino a metà mattina o al pomeriggio e anche di  sera. Sono un alimento sano e leggero utile per chi segue delle diete a superare bene gli intervalli fra i pasti, proprio per questo motivo se siete a dieta consumatele tra i pasti. Le bacche di goji possiedono un basso indice glicemico (IG) fornendosazietà che perdura nel tempo.

Come si mangiano?

Possono essere consumate secche ma anche essere reidratate, ad esempio immergendole in acqua o latte per 10 minuti, nello yoghurt (15 minuti) o aggiungendole a tè o tisane. Se preferite farvi un infuso versate un paio di cucchiaini di bacche in una tazza e lasciare riposare con acqua bollente per 8-10 minuti dolcificando poi a piacimento con zucchero di canna o miele o succo d’acero. Si possono assumere per 2-3 settimane consecutive, poi effettuare una piccola pausa e ricominciare.

Che benefici apportano

Sono ricche di ferro e grazie alla potente concentrazione di potassio e magnesio aiutano ad aumentare la resistenza muscolare, sono perciò ideali per chi pratica sport. La combinazione vincente di zinco e cromo attiva il metabolismo dei macronutrienti offrendo un valido aiuto nelle diete.


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *