Un pesto alternativo con i semi di canapa al posto dei pinoli

Alcuni direbbero: ” non chiamatelo pesto ” e avrebbero ragione, anche io sono dell’idea che certe ricette tradizionali non dovrebbero essere toccate. Ma ogni tanto cambiare fa bene ! Allora se siete daccordo provate a farvi il tipico pesto alla genovese utilizzando i classici ingredienti: basilico, aglio, sale, extravergine di oliva, parmigiano reggiano o pecorino e al posto dei preziosi pinoli aggiungenteci gli altrettanti preziosi semi di canapa.

I semi di canapa sono composti per un quarto da proteine, essi contengono infatti tutti gli 8 aminoacidi essenziali (leucina, isoleucina, fenilalanina, lisina, metionina, treonina, triptofano e valina). Per questo motivo, i semi di canapa sono considerati come un alimento completo dal punto di vista proteico.
I semi di canapa contengono anche grassi o lipidi, ma la loro frazione lipidica contiene circa per il 75% acidi grassi polinsaturi essenziali, come l’acido llinolenico, linoleico e alfalinoleico. Si tratta di acidi grassi polinsaturi  essenziali per il funzionamento dei muscoli, dei recettori nervosi e di numerose ghiandole presenti nel nostro organismo. Mentre gli acidi grassi omega3 e omega6, protettori del cuore, sono presenti in un rapporto ritenuto ottimale e fondamentale per la regolazione delle attività metaboliche dell’organismo.
Non è da sottovalutare il contenuto vitaminico dei semi di canapa, che vede, in particolare, la presenza di vitamina E, importante antiossidante, oltre ai sali minerali, come potassio, magnesio e calcio. I semi di canapa sono considerati come un alimento adatto alla prevenzione di colesterolo alto, asma, sinusite, artrosi, tracheite e malattie legate all’apparato cardiocircolatorio, per via del loro particolare contenuto nutrizionale.

ccccccccccccc

Semi di canapa

Dove trovare i semi di canapa

E’ possibile reperire in commercio (nelle erboristerie, nei negozi di prodotti biologici e di alimentazione naturale, oppure online) i semi di canapa di origine biologica sia integrali che decorticati. I semi di canapa in vendita in Italia sono selezionati da specie di Canapa Sativa idonei all’alimentazione umana. Conservateli in frigorifero per preservarne le proprietà nutritive e per evitarne l’irrancidimento.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *