Le castagne fanno ingrassare?

E’ vero, le castagne sono caloriche in quanto contengono abbastanza carboidrati (presenti per l’84%), ma in realtà non fanno ingrassare. Inoltre, i valori relativi alle calorie possono essere molto diversi, e cambiano in base alla modalità di cottura di questo alimento: se le castagne sono fresche, 100 grammi apportano circa 196 calorie; castagne bollite: è la tipologia di cottura migliore per ottenere un prodotto più leggero, che fornisce soltanto 130 calorie. Inoltre anche con una piccola quantità donano un senso di sazietà immediato; caldarroste: se non riesciute a resistere alla tentazione e ne comprate un cartoccio, sappiate che le castagne arrostite apportano 245 calorie; castagne secche: nella loro versione secca le castagne sono una vera e propria bomba di calorie, ben 369 ogni 100 grammi. Per questo motivo il rapporto tra castagne e dieta solo in apparenza può sembrare molto tormentato: se volete inserire senza timori le castagne nella vostra alimentazione dovete considerare, come è facilmente intuibile, la modalità con cui sono state cotte. Poi è sempre meglio mangiarle come spuntino (magari insieme ad un po’ di frutta secca per aggiungere proteine), perché sono molto più digeribili nonché una buona fonte di energia. Se volete potete prevedere un po’ di esercizio fisico per riuscire a smaltirle più velocemente. Ad esempio per consumare le calorie di 100 grammi di castagne (una castagna pesa in media circa 30 grammi) arrostite potete fare 20 minuti di nuoto libero, di tennis o di corsa, oppure 30 minuti di camminata veloce. Infine, le castagne possono offrire al nostro organismo numerosi benefici: il magnesio garantisce un buon funzionamento del sistema nervoso, mentre grazie ai fitosteroli contenuti questi frutti sembrano essere in grado di ridurre i livelli di colesterolo nel sangue.


Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *