Insalata di ceci neri

Me li ha fatti scoprire la mia amica Arianna, e ora cucino solo più questa varietà. Scopriamo assieme alcune caratteristiche di questi legumi.

Ricchi di ferro

I ceci neri, sono una varietà del Cicer arietinum, ampiamente prodotti in Italia, più precisamente zone della Murgia Barese e Materana. Come i comuni ceci, sono composti per il 10% d’acqua, per il 19% da proteine e il 17% da fibre alimentari. Hanno un ottimo potere energetico e saziante. Non solo, i ceci neri sono ricchi di vitamine B, C, K e in ultimo la vitamina E. A differenza della versione comune, i ceci neri sono particolarmente ricchi di ferro.

In cucina

I ceci neri, come tutti i legumi, necessitano di lunghi tempi di ammollo (dalle 12 alle 18 ore, conviene lasciarli in ammollo la sera prima) e dalla cottura di circa due ore, ma il colore caratteristico e il sapore dolce li rendono un cibo versatile per piatti originali e stuzzicanti, come la mia insalatina di ceci neri con pomodorini, cipolla cruda tagliata a rondelle, mozzarelline, aceto di vino ed extravergine di oliva (vedere foto). Sperimentate le dosi a vostro piacimento e servitela fredda o anche leggermente scaldata al microonde.

ceci 1

Insalata di ceci neri

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *