Cosa mangiare prima di una maratona o una mezza maratona

Nei tre giorni precedenti a una maratona o mezza-maratona e in prospettiva di allenamenti lunghi e/o lunghissimi il mio suggerimento è di ridurre al minimo il consumo di grassi e limitare quello di fibra, ma di incrementare la quantità giornaliera di carboidrati arrivando fino a consumarne anche 7-12 grammi / kg peso corporeo. Ad esempio, oltre alle bevande energetiche a base di zucchero, effettuate dei piccoli spuntini ricchi di carboidrati semplici e complessi (biscotti secchi, fette biscottate, merendine senza creme, confettura di frutta e cioccolata, miele, barrette energetiche specifiche per lo sport). Consumate giornalmente una sufficiente quantità di proteine (1,2 fino a 1,6 grammi/kg peso corporeo) preferendo la carne per il maggiore contenuto di vitamina B12 e ferro più facilmente assorbibile (ferro-eme), senza trascurare il consumo del pesce (almeno 2-3 volte la settimana) e dei legumi (almeno 2 volte la settimana). Attenzione al vostro intestino ! Porre sempre la massima attenzione evitando di consumare alimenti che possano creare qualsiasi tipo di disturbo gastrointestinale soprattutto nei giorni precedenti un evento sportivo “ stressante “ come la maratona.Consumate giornalmente bevande a base di latte fermentato arricchite di probiotici.

Fatevi sempre seguire da uno specialista in scienza dell’alimentazione o da un nutrizionista sportivo.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *