Basse difese immunitarie in gravidanza aumentano il rischio di avere un bimbo autistico

Le disfunzioni del sistema immunitario durante la gravidanza sono collegate a un rischio maggiore di avere un bambino autistico con disabilità intellettiva. Lo hanno dimostrato alcuni ricercatori dell’Università della California in uno studio pubblicato online in Molecular Psychiatry. Gli autori ipotizzano che le alterazioni nel sistema immunitario durante la gravidanza possono portare ad alterazioni nello sviluppo neurologico del feto in via di sviluppo.

Ecco di seguito alcuni consigli per aumentare le difese immunitarie in gravidanza attraverso gli alimenti 🙂

  • Riduci i grassi saturi nella tua alimentazione: Le diete ricche di grassi riducono le difese dell’organismo. Prediligi gli acidi grassi omega 3, omega 6 e omega 9, che puoi trovare in pesci di mare, crostacei, frutta secca in genere e semi di lino. I semi di lino favoriscono la formazione della corteccia celebrale del bambino.
  • Aumenta il consumo di latticini con fermenti lattici e probiotici come kefir, latti acidi, yogurt, latti fermentati i quali aiutano a rafforzare le difese dell’organismo.
  • Aumenta il consumo di alimenti con vitamina C: Questa vitamina aumenta la formazione di interferone, sostanza necessaria per migliorare l’immunità, una barriera naturale contro le infezioni. La puoi trovare in kiwi, ananas, melone, fragole, papaia, frutti di bosco, pomodoro, cavolo, spinaci, frutta e verdura in genere.
  • Introduci nella tua dieta alimenti con vitamina E: Questa vitamina è un potente antiossidante, che aumenta la risposta immunologica di fronte alle infezioni che possono comparire. Sono fonti di vitamina E, gli oli in genere, soia, girasole, germe di grano, oliva, cereali integrali, frutta secca e verdure di foglie verdi.
  • Consuma alimenti che contengano vitamina A: Migliora e aumenta le difese immunitarie della pelle e le membrane della mucosa in genere. La puoi trovare in: fegato, latticini in generale, uova. In verdure come zucca e carote troverai il beta carotene, una sostanza precursore della vitamina A.
  • Consuma alimenti con vitamine del gruppo B, come l’acido folico, B1, B2, B5, B12. Queste vitamine le trovate in lievito di birra, cereali integrali, carne e uova.
  • Ferro: La sua carenza può causare anemia, la quale diminuisce la risposta immunologica. La trovate nella carne e nei i suoi derivati, nelle uova, nelle verdure come spinaci, biete e legumi come le lenticchie. Per assimilare meglio il ferro vegetale, bevi un bicchiere di spremuta di arancia o di pompelmo subito dopo averle mangiate.
  • Zinco: La sua carenza colpisce gli organi linfatici e la risposta immunologica. Sono fonte di zinco legumi, pesce, crostacei, uova e frutta a guscio come nocciole e mandorle.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *