E’ vero che l’alimentazione incide sulla psoriasi?

Nonostante la psoriasi sia una patologia infiammatoria con predisposizione ereditaria e non ci sia alcun cibo in grado di provocarla, è però vero che una scorretta alimentazione è in grado di indurre peggioramenti significativi del quadro clinico. Recenti studi hanno messo in evidenza una relazione tra BMI (indice di massa corporea) e psoriasi e suggerito l’effetto protettivo di una dieta povera di grassi animali e ricca di frutta e verdura.

Le persone che soffrono di questa malattia dovrebbero comunque eliminare o ridurre drasticamente gli alimenti ipercalorici e pro-infiammatori 🙁

carni rosse

insaccati

fritti

formaggi stagionati

uova

burro

latte e derivati

zucchero

caffè e cioccolata

patate

cibi piccanti e troppo speziati

Al contrario dovrebbero privilegiare (in quando non hanno un effetto pro infiammatorio) 🙂

pane e pasta integrali

verdura (a eccezione di melanzane, peperoni, pomodori crudi)

frutta (a eccezione dei cachi)

pesce ricco di omega 3 (salmone, sardine, acciughe, tonno, aringhe)

fermenti lattici/probiotici

Infine è utile bere molta acqua per bilanciare la secchezza della pelle.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *